VAL LESINA - Alpe Luserna

Difficoltà : impegnativo

Mappa dettagliata : vedi e scarica il tracciato 

Tracciato : scarica qui il tracciato

Il tempo totale del percorso è di circa 8 ore e mezza.
La partenza è da Tavani, frazione di Delebio, raggiungibile via auto o bus STPS.
La prima meta è l'abitato di Osiccio.  
Dal punto di partenza il primo tratto è sentiero non tracciato.
Si prende al termine della strada asfaltata di Tavani e superato un ponte in sasso a sinistra si sale in mezzo al bosco.
Il sentiero ci permette di arrivare a collegarci alla strada sterrata/cementata che da Delebio sale a Osiccio.
La seguiamo fino allíabitato di Osiccio dove prendiamo prima un breve tratto di sentiero che sbuca tra le case e si ricollega a un secondo sentiero che ci porta a ricollegarci alla strada sterrata.
Seguiamo la strada fino in località Panzone.
Quindi entriamo in alpe Cappello.
Tra una foto ai camosci e una scorpacciata di mirtilli ci portiamo in alpe Luserna. Arriviamo fino a due piccole baite.
Intorno varie indicazioni. Se si scende si va alla casera e quindi si seguono le bandierine verso l'Alpe del Dosso oppure si prende il sentiero che porta a Canargo.
Andando avanti si seguono le indicazioni gialle e si arriva sempre all'Alpe del Dosso ma con altro sentiero.
Noi prendiamo a destra e si sale, seguendo le bandierine (ci sono anche delle indicazioni con numero 6) a vista in quanto non ci sono grandi arbusti e quindi molto visibili.
Il percorso prima centrale nella valle si sposta sul versante sinistro.
L'ultimo tratto, sempre su sentiero è esposto, senza problemi nella salita, da fare con molta attenzione in discesa.
Anche per questo motivo il rientro lo faccio dall'altro lato della valle.
Non c'è sentiero, si scende tra sassi e rododendri.
Al primo pianoro ci si ricollega al sentiero, tutto il rientro ricalca lo stesso percorso della salita.
DISCESA A VALLE
Scendendo all'abitato di Delebio ci sono circa 30 minuti a piedi per ritornare a Tavani, oppure verificare il passaggio del bus STPS alla fermata in piazza Caduti di Nassiriya della S.S. 38.
PRESENZA FONTANE
Nella salita ci sono fontane a Osiccio, alla baita dell'Alpe Cappello, quindi alle baite in Alpe Luserna. 

 

Ospitalità & Associati

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy